CORSO DI FORMAZIONE LA CERTIFICAZIONE BIOLOGICA DELLE AZIENDE AGROALIMENTARI

VENERDI’ 31 MARZO 2017 

ORE 9.30 -13.30; 14.30-18.30

SABATO’ 1 APRILE 2017

ORE 9.30 -13.30; 14.30-18.30

SCARICA LA SCHEDA DEL CORSO – CLICCA QUI

LA CERTIFICAZIONE BIOLOGICA DELLE AZIENDE AGROALIMENTARI

La domanda di prodotti biologici italiani è costantemente in crescita in Italia e in espansione dall’Europa a molte altre nazioni, in particolare negli Stati Uniti, Canada, Australia, Giappone e più recentemente in Corea del sud e Cina. Tale espansione del mercato rappresenta dunque un’importante opportunità commerciale per le aziende.

Per un’impresa agroalimentare avvicinarsi al settore degli alimenti biologici può essere impegnativo e rischioso se non c’è la necessaria conoscenza dei suoi elementi caratterizzanti.

Come tutti i sistemi della qualità anche il biologico presuppone un’organizzazione aziendale e un’attenzione ad aspetti sostanziali che non si limitano alla cura dell’alimento in sé, ma che riguardano la tracciabilità, l’organizzazione dei cicli di produzione, le attività di autocontrollo e, naturalmente, l’etichettatura degli alimenti.

La normativa sulla preparazione degli alimenti biologici, i criteri da soddisfare per ottenere e mantenere la certificazione, le procedure e la documentazione da predisporre e mantenere aggiornata, il rispetto delle indicazioni previste per l’etichettatura degli alimenti e dei CLAIM utilizzabili, sono quindi elementi di conoscenza imprescindibili.

Durante le due giornate di corso sono trattati i seguenti argomenti:

Principi e obiettivi della normativa biologica: sarà presentato il quadro completo della normativa europea e nazionale sulle produzioni alimentari biologiche.

Gestione della certificazione biologica: con un approccio pratico si illustreranno le azioni da compiere nelle due fasi dell’implementazione di una certificazione biologica dalla preparazione dell’azienda per il suo ottenimento, all’organizzazione di un sistema efficace di mantenimento in conformità della stessa.

Il sistema di controllo e certificazione: si fornirà un quadro generale di com’è organizzato il sistema di controllo e di certificazione italiano con un focus sui documenti di certificazione.

La certificazione di un alimento biologico: infine si analizzerà quanto è necessario fare per la corretta formulazione di una ricetta biologica e si affronterà il tema dell’etichettatura degli alimenti analizzando la normativa biologica ma anche le principali norme cogenti

OBIETTIVI

Scopo del corso è presentare tutti gli elementi di conoscenza necessari all’implementazione di un sistema di gestione aziendale atto a ottenere alimenti biologici conformi e del relativo sistema di controllo e certificazione. Sono affrontate, sinteticamente, le principali filiere produttive.  In particolare, si fornirà un quadro completo della normativa europea con un FOCUS sui documenti di certificazione e dei sistemi informatici, nazionale e regionali, per la gestione delle notifiche e dei Programmi Annuali di Preparazione; si trasmetterà la conoscenza dei principi che regolano la gestione biologica di un’azienda agroalimentare; si fornirà un quadro generale di com’è organizzato il sistema di controllo e di certificazione italiano; si affronterà il tema dell’etichettatura degli alimenti analizzando la normativa biologica ma anche le principali norme cogenti.

MATERIALE DIDATTICO

Tutto il materiale didattico, presentazioni più normativa, è inviato ai partecipanti in formato elettronico via e-mail prima del corso. Non è consegnato materiale in formato cartaceo.

Ai partecipanti sarà rilasciato attestato di partecipazione.

CALENDARIO DEL CORSO E PROGRAMMA CLICCA QUI 

DOCENTE DEL CORSO CLICCA QUI

ISCRIZIONI E QUOTA DI PARTECIPAZIONE CLICCA QUI