CORSO DI FORMAZIONE IN FOOD SCIENCE

 Un Team di grandi professionisti per una Full Immersion di 3 giorni in Food Science. Sei un operatore del settore del Food? Vuoi ricevere una formazione di base sulle caratteristiche peculiari degli alimenti, del concetto di qualità nelle sue diverse declinazioni e degli elementi che la determinano? Vuoi saperne di più sugli aspetti microbiologici, sui principali rischi, le modalità di controllo ed il significato dei campionamenti? Iscriviti al CORSO DI FORMAZIONE IN FOOD SCIENCE della Fondazione Alma Mater in collaborazione con Bologna Food School e con il Master in Giurista e Consulente della Sicurezza Alimentare.

CALENDARIO DEL CORSO

  • DAY 1 – VENERDI’ 15 GIUGNO 2018  –  ORE 9,30-13.30; 14.30-18.30; SPECIAL CONFERENCE (PREMIUM) ORE 21-23

  • DAY 2 – SABATO 16 GIUGNO 2018 – ORE 9,30-13.30; 14.30-18.30; 

  • DAY 3 DOMENICA 17 GIUGNO 2018 – ORE 9,30-13.30; 14.30-18.30

INFO E ISCRIZIONI

OBIETTIVI DEL CORSO

Il Corso mira a fornire una conoscenza di base delle  caratteristiche peculiari degli alimenti, del concetto di qualità nelle sue diverse declinazioni e degli elementi che la determinano.

Verranno definiti scopi ed obiettivi delle tecnologie alimentari, con particolare attenzione agli aspetti della qualità, della sua riconoscibilità e gestione.

Per gli aspetti microbiologici verranno individuati principali rischi, le modalità di controllo ed il significato dei campionamenti

STRUTTURA DEL CORSO

Il corso è articolato in tre parti:

1) Workshop sull’analisi dei bisogni fondamentali e dei livelli di pensiero dei consumatori nello sviluppo dei nuovi prodotti (4 ore). 

Docente:  Dott. Francesco Fenga

CEO – Fenga Food Innovation

Esperienza:

Già Presidente dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari dell’Emilia Romagna Toscana Marche e Umbria                                                                                            Knorr : Product development coordinator (dry products)
Pavesi : Product development manager (Crackers, Togo, Pavesini and Ringo)
Barilla : Development category manager (crackers Mulino Bianco and Pavesi)
Barilla : Innovation Technology Manager
Fenga Food Innovation : Innovation Mentor, Business Coach; Food Technologist
Freely ask me a connection to francesco@fenga.net
Specialties: Food product development , innovation, nutritional foods,

 

“In Business As in Life, You Don’t Get What You Deserve, You Get What You Negotiate” (C.L Karras)

Come prepararsi per affrontare le varie tipologie di negoziazione, dalle trattative semplici a quelle più complesse e importanti per la vostra carriera,.

Sono previste esercitazioni pratiche (individuali e di gruppo) specificatamente studiate per il settore alimentare (elaborate sulla base di esperienze reali).

 2) Tecnologia Alimentare (14 ore)

    

Docente:: Prof. Maria Fiorenza Caboni

Professore Ordinario di Scienze e Tecnologie alimentari.

Coordinatrice del Corso di Laurea in Tecnologie Alimentari dell’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

 

Docente:  Dott.ssa Sara Barbieri

Capo Panel del Panel professionale del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari, dell’Università di Bologna, riconosciuto dal 2006 dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali nel (MIPAAF).

 

  • Scopi ed obiettivi delle tecnologie alimentari moderne ed uno sguardo agli aspetti storici

  • Composizione degli alimenti: micro, macrocostituenti ed ingredienti accidentali (cenni)

  • Il concetto di qualità alimentare

  • Aspetti nutrizionali, etici e socio-economici

  • Processi delle tecnologie alimentari: tecnologie mature ed innovative (stabilizzazione, risanamento, confezionamento)

  • Alterazione, adulterazione: aspetti chimici e riconoscibilità

  • Gestione della qualità: dagli aspetti documentali al piatto del consumatore

  • Prodotti tipici e tecnologie innovative

  • Analisi sensoriale degli alimenti: il caso dell’olio EVO

3) Microbiologia degli Alimenti (6 ore)

Docente: Prof. Fausto Gardini

Professore Ordinario di Microbiologia dell’ Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

  •  Il rischio microbiologico: patogeni e degradativi

  • Significato del campionamento: positività, negatività e rappresentatività

  • HACCP: scopi e vantaggi.

  • La microbiologia predittiva nel contesto del regolamento 2073/200

  • Innovazione e rischio microbiologico

4) SPECIAL CONFERENCE: La formulazione di una ricetta di successo per l’azienda alimentare: ricerca dell’armonia tra sapore ingredienti di qualità     (2 ore).

A CHI E’ RIVOLTO IL CORSO

Il corso è aperto a TUTTI ma è pensato, in particolare, per i Tecnologi alimentari, per i responsabili e gli addetti della qualità, gli operatori in linea di produzione, i tecnici e i consulenti della sicurezza alimentare, gli avvocati e i giuristi della sicurezza alimentare  che vogliano acquisire una competenza specifica nel settore della FOOD SCIENCE.

 

TIPO DI CORSO

Lezione frontale in aula, con esercitazione e consegna dell’Attestato di partecipazione.

 

MATERIALE DIDATTICO

Tutto il materiale didattico, presentazioni più normativa, è inviato ai partecipanti in formato elettronico via e-mail prima del corso. Non è consegnato materiale in formato cartaceo.

 

PREREQUISITI

Nessuno

POMOZIONE SPECIALE PER ISCRIZIONI ENTRO IL 14 GIUGNO 2018

 

ISCRIZIONI AL CORSO E CONTATTI   Clicca qui